Echo: una serie Disney+ spin-off di Hawkeye?

La serie dedicata ai due Hawkeye, Clint Barton (Jeremy Renner) e Kate Bishop (Hailee Steinfeld) è ancora in fase di realizzazione, ma già si parla di uno spin-off dedicato a Echo: una serie Disney+ incentrata sul personaggio interpretato da Alaqua Cox è infatti indicata da Variety come in sviluppo da parte dei Marvel Studios

Alaqua Cox è Echo: una serie Disney+ per l’eroina sorda

Il personaggio di Echo, alias Maya Lopez, nasce sulle pagine di Daredevil, inizialmente come antagonista dell’alter-ego di Matt Murdock. Laddove Daredevil deve fare i conti con l’handicap della cecità, la particolarità di Echo è quella di essere sorda, ma in compenso è dotata della capacità di riprodurre alla perfezione qualsiasi movimento veda. Si tratta di un’abilità simile a quella di Taskmaster, antagonista nel film Black Widow.

Copertina di New Avengers 11 del 2005, di David Finch, Danny Miki e Frank D'Armata
Copertina di Daredevil 10 del 2000, di Joe Quesada, Jimmy Palmiotti e David Mack

Alaqua Cox è un’attrice ventiquattrenne, sorda dalla nascita, il cui ruolo di Maya Lopez rappresenta l’esordio cine-televisivo. Nativa americana appartenente al popolo dei Menominee, è cresciuta nella riserva indiana situata nel nord-ovest del Wisconsin.

Alaqua Cox, l'interprete di Maya Lopez in Hawkeye e in Echo: una serie Disney+ attualmente in sviluppo
Alaqua Cox, l’interprete di Maya Lopez in Hawkeye e in Echo

Insieme a lei, nello spin-off affidato in qualità di showrunners ai coniugi Etan e Emily Cohen è probabile rivedere un altro attore proveniente da Hawkeye, ovvero Zahn McClarnon che interpreterà il padre di Maya, William “Cavallo Pazzo” Lopez.

Echo, Hawkeye e Ronin: il legame tra i tre personaggi

Nonostante nei fumetti il personaggio di Echo abbia avuto a che fare principalmente con Daredevil, Wolverine e Moon Knight, presenta un particolare legame con Clint Barton. Maya Lopez infatti fece parte dei New Avengers, adottando l’identità di Ronin su richiesta di Capitan America per operare in Giappone e tenere sotto controllo le attività criminali della Mano nel Sol Levante.

Copertina di New Avengers 11 del 2005, di David Finch, Danny Miki e Frank D'Armata, con Maya Lopez nei panni di Ronin
Copertina di New Avengers 11 del 2005, di David Finch, Danny Miki e Frank D’Armata

Una volta che la sua copertura svanì, i New Avengers, privi di Capitan America e braccati da Iron Man in seguito a Civil War e al loro rifiuti di sottostare all’Atto di Registrazione dei Superumani, si recarono in Giappone per salvarla. Insieme a loro parti anche Clint Barton, da poco tornato in vita. Abbandonata l’identità di Occhio di Falco, Barton adottò quella di Ronin, lasciata libera da Maya che tornò a farsi chiamare semplicemente Echo.

Nel Marvel Cinematic Universe abbiamo visto Clint Barton agire come Ronin, spietto vigilante, nella parte iniziale di Avengers: Endgame.

I due furono compagni di squadra per poco tempo però, perché in seguito a Secret Invasion si persero le traccie di Maya, che ricomparve solo tempo dopo, infiltrata nella malavita di Los Angeles, dove fece brevemente coppia con Moon Knight per abbattere l’impero criminale del Conte Nefaria, operazione che le costò la vita.

Riapparsa nuovamente viva e vegeta, negli ultimi tempi ha nuovamente fatto squadra con Daredevil ed è stata protagonista di un’avventura in un pianeta alieno per colpa di Loki. Negli ultimi albi usciti in America è una dei partecipanti al torneo che dovrebbe stabilire il prossimo ospite della Forza Fenice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *