Marvel Behind the Mask: lo speciale su Disney+

Oltre ai film, alle serie e alle varie opere d’animazione, su Disney+ è possibile trovare anche un’interessante sezione dedicata ai documentari sulla Marvel. Questa sezione si arricchirà presto grazie allo speciale Marvel Behind the Mask, su Disney+ a partire dal 12 febbraio.

Annunciato dalla Marvel Entertainment il 20 gennaio, questo nuovo documentario esplorerà il concetto delle identità segrete dei personaggi più amati come chiave di riflessione riguardo al tema dei diritti civili e di come si sia evoluta nel tempo la richiesta di parità.

Il trailer di Marvel Behind the Mask

I personaggi Marvel hanno sempre cercato di riflettere quello che Stan Lee amava definire “il mondo fuori dalla finestra“. Personaggi come Black Panther, Falcon e Luke Cage, nel momento in cui sono stati introdotti, hanno rappresentato una fortissima presa di posizione nel campo delle rivendicazioni degli afro-americani. Negli anni queste prese di posizioni avrebbero portato all’introduzione di Miles Morales, lo Spider-Man di origini afro-americane e portoricane, oppure a Sam Wilson che dismessi i panni di Falcon diventa il nuovo Capitan America.

Prima apparizione di Falcon, personaggio che sarà in Marvel's Behind The Mask su Disney+
Su Captain America 117 del settembre 1969 esordisce Falcon, primo supereroe afroamericano della storia

Alla stessa maniera, se oggi viene un po’ da sorridere nel rileggere le prime rivendicazioni femministe di Carol Danvers, oggi Capitan Marvel ma all’epoca Ms. Marvel, bisogna pensare a cosa significava in un periodo di poco successivo a quello in cui schiere di lettori scrivevano lettere di indignazione perché la Ragazza Invisibile prendeva parte all’azione insieme ai suoi compagni di squadra nei Fantastici Quattro, invece che rappresentare lo stereotipo della damigella in pericolo che il pubblico si aspettava.

Non è poi minimamente pensabile di affrontare gli X-Men senza tenere conto del loro valore come simbolo di integrazione e accettazione di tutte le diversità, razziali, di genere o quant’altro. Il sogno di Xavier altro non è che una metafora antidiscriminatoria valida contro ogni forma di razzismo e discriminazione. La splendida graphic novel X-Men: Dio Ama, l’Uomo Uccide è solo una delle storie in cui i mutanti Marvel si sono scontrati con l’intolleranza prima che con dei supercriminali.

I documentari Marvel su Disney+

Lo speciale Marvel Behind The Mask su Disney+, diretto da Michael Jacobs, si affianca alla serie di documentari Marvel 616 e agli altri due speciali Marvel: Assembling A Universe, sulla nascita del Marvel Cinematic Universe, e Marvel 75 Anni: Da Pulp a Pop, sulla storia della Marvel e di come i suoi personaggi hanno avuto successo nel corso degi anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *