Una serie sul Wakanda su Disney+

Non bastano gli annunci del https://www.marveluniverse.it/vorrei-trovare-un-ragazzo-da-poter-lasciare-libero/: il Marvel Cinematic Universe continua ad arricchirsi di nuove proposte. L’ultima produzione annunciata è una serie incentrata sul regno di Wakanda su Disney+. La serie sarà prodotta dalla Proximity Media, la società di produzione di Ryan Coogler, regista di Black Panther attualmente al lavoro sul sequel.

Il commosso tributo realizzato dai Marvel Studios per Chadwick Boseman, scomparso il 28 agosto 2020 per un cancro al colon

Già Black Panther 2 dovrà per forza focalizzare buona parte dell’attenzione sul cast di comprimari del primo film: sassari bakecaincontrii avvenuta quest’estate ha stravolto i piani per il sequel del primo film dedicato al re del Wakanda.

Dal momento che il personaggio di T’Challa non sarà affidato a nessun altro attore, e si eviterà di ricorrere alla tecnologia in CGI, che abbiamo visto “riportare in vita” alcuni attori nelle ultime produzioni legate a Star Wars, i personaggi di Shuri (Letitia Wright), Nakia (Lupita Nyong’o) e Okoye (Danai Gurira), così come quelli della regina madre Ramonda (Angela Basset), di M’Baku e di W’Kabi (Daniel Kaluuya) con ogni probabilità avranno le luci della ribalta, e uno di essi potrebbe essere quello che indosserà i panni della nuova Pantera Nera.

Una foto del cast di Black Panther da Entertaiment Weekly. Molti di loro potranno tornare per la serie dedicata al Wakanda su Disney+
Una foto del cast di Black Panther da Entertaiment Weekly. Molti di loro potranno tornare per la serie dedicata al Wakanda su Disney+. Kwaku Alston © 2017 MVLFFLLC. TM & © 2017 Marvel. All Rights Reserved.

Ma negli ultimi giorni si sono diffuse anche le voci di un possibile ritorno di Michael B. Jordan nei panni di N’Jadaka, alias Eric Killmonger, il villain del primo film che apparentemente moriva nel finale. L’eventualità che invece sia ancora vivo e che, redento, sia lui l’erede di T’Challa garantirebbe un attore di primissimo piano nel ruolo.

Quello che è certo è che uscirà nei cinema americani l’8 luglio del 2022, se non ci saranno ulteriori slittamenti, e non sappiamo ancora se la serie dedicata al Wakanda arriverà su Disney+ prima o dopo di questa data. Da un lato potrebbe essere un prologo perfetto per preparare la “successione” di T’Challa in vista del film, dall’altra il film stesso potrebbe essre un ottimo traino commerciale per lanciare la serie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.