Un nuovo Venom dopo King in Black?

King in Black è la saga che sta coinvolgendo tutto l’universo Marvel in questi mesi. La saga è incentrata sulla minaccia dell’antico dio dell’oscurità Knull, entità precedente alla nascita dell’Universo e creatore dei simbionti Klyntar. La storia di Knull è intrecciata a quella di Venom, il celeberrimo anti-eroe nato come nemesi di Spider-Man ma diventato uno dei personaggi di maggior successo della Marvel. E forse, con la conclusione di King in Black, potremmo assistere alla nascita di un nuovo Venom!

Da King in Black a Black Lives Matter: un nuovo Venom afroamericano?

Nel prossimo speciale Marvel’s Voices: Legacy, in uscita il 3 febbraio in occasione del Black History Month, saranno presenti varie storie brevi con protagonisti personaggi di colore, firmate da autore afroamericani.

Anteprima della storia di Marvel's Voices: Legacy disegnata da ChrisCross in cui appare un nuovo Venom
Anteprima della storia di Marvel’s Voices: Legacy disegnata da ChrisCross in cui appare un nuovo Venom

Tra queste storie spicca quella dedicata a Venom, scritta da Dr. Nnedi Okorafor e disegnata da ChrisCross. Definita come una storia incentrata “sull’importanza degli eroi che combattono per gli oppressi”, dalla pagina di anteprima distribuita dalla Marvel sembra ambientata durante le proteste di Black Lives Matter e vede in azione un personaggio femminile ed in possesso del simbionte di Venom, dalle treccine afro.

AGGIORNAMENTO: la storia è ambientata durante le proteste avvenute in Nigeria contro i corpi SARS della polizia, più precisamente si ispira ai fatti del 20 ottobre 2020, ed ha come protagonista una donna di nome Ngozi.

Addio a Eddie Brock?

La trama di King in Black prende le mosse dall’inizio della gestione di Donny Cates e Ryan Stegman sul personaggio di Venom, coinvolgendo anche Silver Surfer e recuperando anche elementi del ciclo di Thor firmato da Jason Aaron.

Nonostante la minaccia di Knull coinvolga tutto l’universo Marvel, dai Guardiani della Galassia fino a Black Cat, l’eroe protagonista è senza dubbio l’alter-ego di Eddie Brock. La fine della miniserie King in Black con il numero 5 di marzo sarà seguita, ad aprile, dallo specialissimo numero 35 della serie di Venom, che corrisponde al 200° numero complessivo delle serie dedicate al V-Man.

La copertina del celebrativo Venom 200 di Ryan Stegman, che chiuderà la gestione di Donny Cates sul personaggio
La copertina del celebrativo Venom 200 di Ryan Stegman, che chiuderà la gestione di Donny Cates sul personaggio

Alla base di King in Black c’è il legame tra Knull e il figlio di Eddie Brock, Dylan, che è stato esplorato fin dalla precedente saga Absolute Carnage. Una volta che lo scontro con il signore dell’abisso si concluderà, non sappiamo cosa sarà di Eddie e Dylan, ma di certo l’apparizione del nuovo Venom in Marvel’s Voices: Legacy non è di buon augurio per l’attuale V-Man.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *